Benvenuti a Villa Bria

Il primo incontro con Villa Bria è di grande impatto scenico.
L'ingresso principale conduce alle Sale delle Fondazioni e ai due scaloni che, speculari, creano un quadro elegante e armonioso.
Alla sommità, la Residenza principale, costituita di tre piani fuori terra.
A completarne la bellezza, la Cappella consacrata a San Carlo Borromeo e le due Gallerie laterali che corrono parallele, creando una corte intima e raffinata.

Villa Bria sorge su un pianoro, con uno spettacolare affaccio sulla valle circostante, dove l’occhio si perde dal verde delle colline fino al bianco dei monti. In una posizione strategica, a circa 18 km dal centro di Torino, ma immersa nella natura.

 

Una storia fatta di grandi eventi

Villa Bria ha giocato un ruolo rilevante negli eventi storici degli ultimi 400 anni.

Proprio qui, nel 1631, si incontrarono gli ambasciatori di Ferdinando I Duca di Mantova e Marchese di Monferrato, Carlo Emanuele I, Luigi XIII Re di Francia e il Cardinale Richelieu per siglare il trattato che pose fine alla seconda guerra del Monferrato.

Leggi tutto

Bello lavorare così

Una location perfettamente funzionale deve centrare due obiettivi: essere facilmente raggiungibile e offrire agli ospiti un’atmosfera rilassante, che inviti alla concentrazione e all’evasione dai soliti luoghi di lavoro.

Un matrimonio esclusivo

Come Casa Comunale del Comune di Gassino, Villa Bria può ospitare riti civili.
Gli sposi possono scegliere lo spazio che desiderano per celebrare la propria funzione e per tenere il ricevimento.

Copyright © 2013 Villa Bria